Art
Leave a comment

LENKA LASKORADOVA STORY

Essere un artista è difficile, quanto sia difficile trovare un lavoro incline alla propria vocazione, molte persone vanno a per anni senza sapere che cosa motiva il loro mondo interiore. Questo sicuramente non è il caso di Lenka Laskoradova, che trova nel collage la propria forma di espressione. In grado di rappresentare i mondi che si creano all’interno della sua testa, questa giovane artista dalle origini russe, parte dal semplice desiderio di illustrare una storia. Utilizzando forbici, colla e tutto ciò che ha sotto mano nel quotidiano, crea la su visione della vita, amore, con un po’ di umorismo e di sogni. Non c’è nessuna intenzione iniziale per quanto riguarda le forme, gli obiettivi, escludendo come le cose appariranno nella versione finale. Si prendono in mano solo le forbici e si da via a un processo automatico di creazione, basato solo su un ritmo e movimento emotivo.

 

Being an artist is difficult, how difficult is find a job prone to their vocation, many people go for years without knowing what motivates their inner world. This definitely is not the case of Lenka Laskoradova which is in the collage her form of expression. Able to represent the worlds that are created in her head, this young artist of Russian origin, starts from the simple desire to illustrate a story. Using scissors, glue and all it has to hand in daily life, she creates the vision of life, love, with a little ‘of humor and dreams. There is no initial intention regarding forms, objectives, excluding how things appear in the final version. Take only scissors in hand and away from an automatic process of creation, based just on a rhythm and emotional movement.

 

 

Author: Understandmag

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *